accedi   |   crea nuovo account

Solo dentro

Tu sei solo dentro,
nel Tuo castello di sabbia solo rabbia e risentimento...
per me che, anche per Te, cercavo la quiete
per passare insieme giornate liete.
Invece Tu scateni in me la tempesta, ed ora
tra di noi di quell'amore
che resta?
Solo lacrime e sale.
Volermi bene Ti costava troppo
in questo nostro triste silenzio
l'anima fa male e rimbalza nel cuore...
resta soltanto un sordo dolore
ferisce la mente
tutto cade nel niente
e gioiosi pensieri chimere di ieri.
Una vita vissuta solo in bianco e nero
tra il vero ed il falso
solo un irto sentiero.
Dalle mie rose fiorite hai strappato petali, profumo e colore.
E Tu, lupo solitario, questo lo chiami Amore?
Sterili rami, pieni di spine ormai già vecchie
ed eran bambine.
Si!, questo, Tu, lasci dinanzi a me
ma io, ora, Ti dico ""Che lascio Te"
per me che resto sola, per Te che sei 'Solo dentro', mi accorgo, solo ora, che l'amore tra Noi è stato solo un folle sentimento!

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0