accedi   |   crea nuovo account

Sola

Disarmata
insana creatura,
custode nell'animo
dell'altrui allegria.

Non avere timore
del silenzio del buio,
avrai braccia avvolgenti
nelle sere più cupe.

Mani tese ingannevoli
a te si apriranno,
custodendo in sordina
i feroci sogghigni.

Saran vigili guardiani
pronti a riderti contro
quando a terra,
accasciata,
sentirai sulla pelle
l'inganno sferrato.

Ma la sorte è tua amica,
la speranza tua amante,
rialzerai quello sguardo
ammirando il futuro
nel deserto più arido.

Avrai ora timore
del beato risveglio.
Doppio inganno per te!
Non esiston custodi
del tuo dolce sorridere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/07/2012 15:52
    UNA TOCCANTE LIRICA... FIGLIA DI CHI DI TRISTEZZA NE È PREDA...
    MI RITROVO PROTAGONISTA DELLA SUA PROFONDA QUOTIDIANITA'...
    IL MIO PLAUSO E LA MIA LODE... ANTONELLA

11 commenti:

  • Spina il 04/03/2015 22:01
    Per Salvatore Cierro! Volevo dire che non tutti hanno la fortuna di trovare un amore e amici veri
  • Matteo il 22/08/2014 10:40
    Amara e cupa! Sentita.
    Grazie.
  • Anonimo il 06/03/2013 15:32
    velata di una tristezza composta ma forte... lirca toccante in versi ben stilati brava poetessa...
  • Laura sansone il 27/02/2013 10:18
    Mani tese ingannevoli
    a te si apriranno,
    custodendo in sordina
    i feroci sogghigni.
    Questi per me i versi che rendono la solitudine, o l'illusione di credere che ci sia qualcuno vicino a noi, qualcuno poi pronto a pugnalarci alle spalle con feroci sogghigni... ma la vita non è solo solitudine, c'è anche amore intorno a noi e bisogna sempre aver fiducia di trovare persone per bene, un sorriso e un abbraccio di cuore
  • Spina il 27/07/2012 09:16
    X Salvatore Cierro, certo che bisogna credere nell'amore o in un amico. nn tutti sono così fortunati.
  • Spina il 27/07/2012 09:15
    Grazie mille a tutti per i commenti! Sentire che è stato colta l'emozione che la poesia vuole trapelare mi riempie di gioia e ti fa sentire meno sola. Questo suscita nuova speranza! Un abbraccio di cuore a tutti
  • Teresa Tripodi il 26/07/2012 23:20
    Molto forti questi versi... si è vero infondo si è sempre soli... ma è nrlla solitudine che ci si ritrova
  • SalvatoreCierro il 26/07/2012 23:12
    La tua delusione si tocca al sol leggere di questa magnifica poesia, mi piace è molto chiara questa poesia, nonostante la solitudine ti sei aperta con il mondo, magari questo vuol dire che c'è ancora speranza in contraddizione con quello che hai scritto?
  • SalvatoreCierro il 26/07/2012 23:10
    E tu dici che non dobbiamo credere in un amico o in un amore? Ho paura...
  • stella luce il 26/07/2012 23:09
    in fondo si è sempre soli... stupendi versi e profondamente sentiti...
  • Spina il 25/07/2012 15:59
    Grazie per il commento, Rocco. Sono emozionata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0