PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vivacchio!

mordendo i giorni
assaporandone le poche cose buone
gustando il poco tempo che rimane
nella speranza che non sia mai troppo poco

respiro

un profondo respiro di pace
mi riempio i polmoni di cielo
gonfio il petto alla luce del sole
ed espiro le stelle sul mare

mi muovo

tra gradini di verde e tra spume
tra le spire di un vento impetuoso
tra le righe di ruvida pioggia
annaspando dentro l'onde di mare

guardo

un silenzio che vedo lontano
che da sempre ha qualcosa da dirmi
come nenia che accarezza soave
i miei sogni

vivacchio!!!

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/07/2012 09:33
    Uno stile particolare che rende l'opera ancora più apprezzabile!
  • Rocco Michele LETTINI il 26/07/2012 19:11
    Vivacchi... mordendo le ore... respirando... movendo... guardando... il quotidiano ostile...
    Melanconicamente... un delizioso decanto...
    IL MIO PLAUSO ANDREA... CIAO
  • Anonimo il 26/07/2012 19:02
    Vorrei anch'io vivacchiare... tra le onde. Comunque la poesia è molto bella, diretta, convincente.
    Ciao
    Aurelio

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0