PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lacrima

Agognava che cessasse
la bella stagione,
che il clamore delle risate
si rendesse muto.

La stagione della pioggia
l'avrebbe consolata,
quando le lacrime del cielo
si sarebbero confuse
a pezzi di ghiaccio sciolti al sole.

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/07/2012 19:21
    Una lacrima da asciugare... sgorga solamente dal cuore offeso...
    QUESTA È LA MIA RIFLESSIONE SULLA TUA MIRABILE E MELANCONICA POESIA... IL MIO CONFORTO ANTONELLA... CIAO

7 commenti:

  • Spina il 25/02/2013 10:18
    Grazie Laura per la gentilezza e il commento. Gli occhi hanno ricevuto consolazione. Un abbraccio a te
  • Laura sansone il 25/02/2013 08:12
    La pioggia che si mescola alle lacrime che sgorgano dalla malinconia, spero che tu ti sia consolata, in qualche modo, un abbraccio e un sorriso!
  • Spina il 17/02/2013 14:45
    Ciao Rocco. Leggo solo ora il commento. Grazie per le parole e il cnforto. Porgo un sorriso
  • Spina il 23/08/2012 22:11
    Grazie Carla, sono lusingata. Forse le parole più intense nascono dai sentimenti offesi... un abbraccio
  • Anonimo il 23/08/2012 20:35
    molto intensa ben scrittabrava...
  • Spina il 27/07/2012 09:25
    Salve. Grazie per le parole. Si spera che la malinconia passi...
    un saluto e un sorriso
  • loretta margherita citarei il 26/07/2012 19:15
    malinconica poesia, molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0