accedi   |   crea nuovo account

Cieli sospesi

Delle nostre Mille e Una notte, è finita anche la rabbia.
Rimani come ruggine attaccata alla pelle, o edera che ancora vuole arrampicarsi su di me.
Perdona, non ci sono più porti se il mare si è asciugato sui miei occhi
E di tante notti a graffiarci come nemmeno i lupi,
soltanto lune gialle più che rosse si affacciano e rimangono,
annoiate
a far da compagnia alle tue belle stelle sospese.
Ed io fra tutte, come d’incanto,
più non faccio parte dei tuoi cieli immensi,
ma se soltanto abbassassi quel blu intenso
per poco ancora mi potresti scorgere, impigliata in un ramo
a sussurrarti tutte le cose.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • augusto villa il 22/08/2012 23:20
    Molto bella... L'avrei fatta un po' più corta... ma devo dire che mi piace anche così. Brava! ----
  • roberto volpe il 06/01/2010 16:16
    Piaciuta
  • Giuseppe Zito il 30/07/2008 21:11
    non saprei cosa dire... eppure l'ultimo verso m'ha fatto sentire quanto siamo tutti simili e indifesi contro quella bestia della nostalgia.
  • marco moresco il 24/09/2007 18:03
    che dire? non insisto...
  • Tony Fontana il 17/07/2007 12:35
    Uau robi complimenti, peccato, se posso, la messa in riga dei versi, mi spiego, andrebbe a mio avviso risistemata metricamente, ma il senso è molto bello brava, non ti piace solo chiacchierare sai anche scrivere!! ciao Tony
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/07/2007 11:59
    Il tenue velo di tristezza nascosto in questi raffinati versi è sublimato dalle delicate immagini della natura.
  • Valerio Palma il 17/07/2007 11:00
    Una gran bella poesia, piaciuta molto...
  • sara rota il 07/07/2007 09:26
    Bella l'immagine di te che non vuol mollare la presa, che ancora cerca di farsi vedere da colui che non vuole accorgersi che ci sei e quanto tieni a lui. Aggrappati forte e non mollare fino a quando c'è ancora speranza, speranza che lui ti noti... ma non lasciarti "schiacciare" da chi non ti merita. Un abbraccio.
  • Anonimo il 06/07/2007 23:35
    Bravissima.
  • roberto mestrone il 06/07/2007 22:53
    Brava!
    Pensieri e visioni originali e suggestivi.
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0