accedi   |   crea nuovo account

Io ed il mare

dei versi
scritti, mentre
sullo scoglio, lucertolina,
al sol mi crogiolavo,
non ne conservo traccia.


Fonte primaria d'ispirazione
in quei giorni vacanzieri,
il mare,
a solleticarmi la fantasia.

Guizzanti delfini,
le idee uscirmi dalla mente,
a comporsi sul bianco notes
parole,

annotando piacevoli sensazioni
del mio connubio col mare,
tanto da sentirmi un tutt'uno
con l'onda, la sabbia
e il gabbiano.

Magiche sensazioni,
inesprimibile
quel dolce
mio sentire
nell'animo, sulla pelle,
che ho preferito
quei miei versi, al mare
donare,

come perle del mio cuore
in contraccambio al suo
generoso amore.

 

3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/07/2012 18:03
    Splendida lirica, scritta con immensa maestria. Complimenti davvero
  • Rocco Michele LETTINI il 29/07/2012 14:53
    Tu... la poesia... e un sinergismo d'amore...
    IL MIO PLAUSO E LA MIA LODE {LORETTA}... CIAO
  • Anonimo il 29/07/2012 12:50
    non sempre la struttura è poetica... in alcuni tratti mi sembra per lo più prosaica... ma a parte ciò, davvero molto bella!
  • Anonimo il 29/07/2012 12:12
    Versi che evocano lo stato d'animo di poetessa che guida la tua mano nel saper comporre versi sapienti. COmplimenti.

3 commenti:

  • Pepè il 29/07/2012 22:56
    Narrazione di una esperienza di sensazioni ed emozioni, piaciuta.
  • stella luce il 29/07/2012 16:23
    dolcissimi versi molto sentiti... di amore verso il mare capace di grandi emozioni...
  • Fabio Mancini il 29/07/2012 11:17
    Tu e la poesia, forse è il connubio più forte ed affascinante. Un bacio gentile, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0