PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le stelle

Guardavo le stelle
nelle notti brillanti
lumini a guidare
nel viottolo fra i campi.

Silenzio grande
rotto da fruscii
gre gre di rane
d'un rio sciacquii.

Le vedevo scolorire
del paese alle luci
rade delle lampadine
il buio cancellanti.

Nel giardino lucciole
puntini volanti
mi ricordavano quelle
lassù veglianti.

 

2
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 03/08/2012 14:34
    una campagna distesa nell'italica poesia sotto le stelle
  • Don Pompeo Mongiello il 31/07/2012 13:17
    Quartine scorrevole e musicali, che incorniciano un contenuto fantastico.
  • Anonimo il 30/07/2012 22:53
    La semplicità del creato ci porta a passeggio per l'universo. ***** Piaciuta. Franco
  • Rocco Michele LETTINI il 30/07/2012 21:07
    Un terso cielo fan della tua magica sera un dipinto mirabilissimo... Apprezzata metricalmente...
    CIAO MICHELE
  • Grazia Denaro il 30/07/2012 20:47
    Una bella lirica evocativa dei tempi passati, stilata egregimente con versi scorrevoli e ben strutturati, apprezzata!

3 commenti:

  • Erica C. il 30/07/2012 23:48
    Molto bella, davvero, scorrevole e tuttavia piena di significato. Complimenti! ^^
  • Anonimo il 30/07/2012 20:16
    È un bel componimento. Mi piace molto, come gli altri che ha scritto. Ne ho letti alcuni e devo dire che trasmettono un enso di nostalgia e di dubbi riguardo i tempi che corrono (il concetto di Dio e il famigerato Spread...). Bravo davvero, Sig. Prenna.
  • loretta margherita citarei il 30/07/2012 19:53
    molto bella ed evocativa dei tempi passati, apprezzatissima, ciao michele

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0