accedi   |   crea nuovo account

Luce

Irrequieta stava lì,
pronta ad infiltrarsi,
essa divenne sempre più forte
più grande della morte,
fino a raggiungerla lì di fronte
avvolgendola con le sue impronte radiose
che nessuno poteva più strapparla
da quelle cime impetuose.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0