PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ode al silenzio

Ei si voltò
e nulla apparve
tra le ombrose fronde
Si che quel canto di silfide
udito
parve a lui esser parte d'incanto.
Come il musico stà
accanto al poeta che intento
a declinar antiche strofe
ad esso e a lui soltanto
tutto non vien a la sua voce
ma immerso in soavitudine ria
da vita a morte ei passaria
senza alcuno male sentir.

 

5
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 11/09/2016 02:04
    splendida... complimenti.
  • Michele Prenna il 31/07/2012 14:13
    Bel risultato in versi di ricercati arcaismi con echi manzoniani nell'attacco iniziale. Complimenti!

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0