PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Guardati dal pulviscolo

Roteano caotiche
particelle invisibili,
dall'alto in basso
da destra a sinistra
non c'è modo
di scamparle,
milioni di occhi
sanno tutto di noi:
guardati dal pulviscolo,
togliamo però al futuro
il piacere sottile
di determinarci.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/10/2012 11:09
    ... breve ma ricca di significati,
    ottima, complimenti...
  • Anonimo il 31/07/2012 16:57
    Come sempre bravissimo Maurizio

3 commenti:

  • laura cuppone il 08/08/2012 18:10
    non ti curar di loro ma guarda e passa?...
    sempre e comunque altrimenti ci saremmo fermati al rosso (semaforo)

    ottima osservazione.

    Laura
  • Anonimo il 31/07/2012 23:10
    sei sempre molto bravo.. complimenti
  • loretta margherita citarei il 31/07/2012 19:31
    acceca ed infastidisce il pettegolezzo, apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0