PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La sesta nuvola

La sera invita le formiche
ad affrettarsi.
Ad est
Non ha più
voce il canto degli uccelli
e dei gibboni.

Tutto è solo una promessa
per ritrovarsi domani..

un voto ma non solenne
dice
strizzando l'occhio
la fanciulla folle
che ha rubato il vestito
alla felicità.

Così il poeta guarda
la sesta nuvola
che l'accoglierà
per la notte..

 

4
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Michele Prenna il 01/08/2012 15:37
    Bella nell'invenzione della sesta nuvola per il poeta questa composizione originale si deve assaporare piano col suo gusto di sogno.

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 01/08/2012 19:36
    molto originale, apprezzatissima ciao roberto
  • Alèd il 01/08/2012 13:58
    E alla settima nuvola il poeta riposerà...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0