accedi   |   crea nuovo account

Cane abbandonato

Piccolo dolce cane abbandonato
cerchi tra la gente una carezza
le luci sono troppo forti hai
la febbre ma nessuno se ne cura

Poi ti rannicchi vicino a un gatto
tra le lamiere e un bidone pieno

Dormi piccolo cane abbandonato
la vita accende sogni troppo grandi
per poi lasciarli morire sul selciato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 03/08/2012 09:16
    C'è una grande pietas, una bella sensibilità poetica in questa riflessione sui sogni che dovrebbero essere di tutti e meritare il rispetto dovuto per tutte le cose belle..
  • Anonimo il 03/08/2012 08:43
    questa parla davvero al cuore... complimenti!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/08/2012 06:41
    Bellissima Vincenzo...

    la vita accende sogni troppo grandi
    per poi lasciarli morire sul selciato.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/08/2012 06:36
    Prima il giocattolo (con un cuore) di un bambino e poi... l'abbandono...
    Toccante ne la reale quotidianità...
    IL MIO PLAUSO VINCENZO... CIAO

11 commenti:

  • stella luce il 03/08/2012 22:05
    versi di grande tristezza... ho sempre trovato molto crudele l'uomo che maltratta gli animali...
  • loretta margherita citarei il 03/08/2012 16:35
    splendida la chiusa, toccante poesia complimenti
  • Nicola Lo Conte il 03/08/2012 16:16
    Grande vergogna per noi umani(?)... un cane non lo farebbe mai!
  • Ada Piras il 03/08/2012 16:03
    Bella e coinvolgente.. amara nalla sua realtà.
  • denny red. il 03/08/2012 14:24
    Ottima! E ben Scrutta! Bravo vincenzo.
  • Anonimo il 03/08/2012 13:29
    Hai coinvolto profondamente il mio amore per tutte le creature abbandonate. Hai tradotto in modo bellissimo, plastico la tua sensibilità in poesia.
  • laura il 03/08/2012 11:05
    hai descritto alla perfezione la vita. La spranza dei sogni che poi ti lasciano l'amaro il bocca. Quando cerchi una mano a cui aggrapparti quando stai soffrendo, ti accorgi della solitudine che circonda la tua vita... bella e veritiera. complimenti
  • Anonimo il 03/08/2012 09:49
    Mi ritrovo molto nella parte del cane e sento fortemente questa bellissima poesia
  • Marcello Piquè il 03/08/2012 08:19
    una bella poesia su un tema che puntualmente si ripete ogni estate, complimenti
  • Anonimo il 03/08/2012 06:37
    Triste realtà ma conosco molte persone che hanno accolto animali abbandonati in condizioni pessime... c'è chi abbandona e chi "raccoglie", ne sono certa e non solo animali...
  • Nunzio Campanelli il 03/08/2012 06:27
    è vero, in fondo la vita è una grande illusione. Poi arriva la crudeltà umana a sistemare tutto al giusto posto. Bella.
    Ed

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0