accedi   |   crea nuovo account

Al tempo, tiranno ingiusto

E tu tempo,
come una terribile mareggiata,
sommergi
nella memoria di lui
ogni ricordo,
ogni attimo
del nostro amore


ma, punitore severo,
lasci che in ogni istante di questo presente
la mia vita rimanga
impergolata
in un passato che non è più...

Proprio tu tempo.
tiranno ingiusto e sanguinario,
perpetui
incessantemente
la mia malinconia...

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • denny red. il 03/08/2012 15:08
    Il tempo è un amico nemico, è come.. come un assassino prima sorride e poi.. Uccide.
    Intensa.. Piaciuta! Brava fra.
  • Anonimo il 03/08/2012 12:46
    Il tempo, a volte, perpetua la malinconia, ma spesso ci aiuta a dimenticare i dolori e i torti subiti. ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0