PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

7 come V

ti sorprendero come le rondini fanno
con il loro maggio
ti aspetterò seduto alla stazione
dei cuori che sanno del dolore
e dell'amore
ti sazierò con i pensieri e le parole
ti amerò come ho sempre fatto
dal primo bacio a quel giorno un po' così
da quel fiocco di neve fino a quel giorno di sole

perchè non posso perderti
perchè non posso perdermi
e sogno che un giorno io ti terrò ancora qui
come sempre ho fatto nel nostro abbraccio così

ma non dirmi che per te non è più come per me
ma non dirmi che il tuo cuore vive anche senza di me

ti porterò ad ogni alba un nuovo stimolo
con il suo cielo
ti ascolterò ti esaudirò ti bacierò
fino all'ultimo respiro
fino all'ultimo momento che avrò

ma ora c'è questo sospiro e questa angoscia che
non fa vivere.. non fa ridere
ma ora c'è un vuoto che non sai nemmeno te!

E il mio sorriso che tieni tu
e il mio sorriso che hai preso tu

perchè non voglio perderti
perchè non voglio perdermi
e vivo nel sogno che un giorno io ti terrò ancora qui
come sempre ho fatto io e te nel nostro abbraccio così

ma non dirmi che per te non è più come per me
ma non dirmi che i tuoi occhi vivono e non hanno me

ti amerò ti amo ti amo...

il mio sorriso che
non esiste senza te

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 05/09/2013 15:13
    Certo il titolo rimane enigmatico ma l'autore esprime molto bene le paure d'amore e la nostalgia che da star distante all'amata e lo decanta lo decora in più modi tanto a non farsi dimenticare tanta da mancarli la luce senza lei bella

3 commenti:

  • Anonimo il 04/08/2012 15:27
    Non mi piace il titolo ma i versi sono stupendi, carichi di sentimento e suscitano emozioni.
    Bravissimo
  • stella luce il 04/08/2012 08:42
    il titolo devo ammettere mi ha un poco spiazzata... ma i versi sono stupendi, paura che un amore finisca, ma che lo si attenderà sempre come le rondini a maggio... dolcissimo come sempre...
  • Vincenzo Capitanucci il 04/08/2012 07:28
    Bravissimo Giuliano... il mio sorriso... senza Te... non esiste...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0