accedi   |   crea nuovo account

Al di là delle apparenze

Non so cosa rimane di 'sto sguardo e di 'sta faccia
se passerà importante o non lascerà mai traccia,
non so se tu la cogli ogni flebile espressione
la tristezza segna il battito e la gioia intonazione.
L'equilibrio delle cose sta nelle sfumature
il dettaglio non previsto, poche lievi incrinature
che lampeggia in certi sguardi
luccichio di certi occhi,
la lettura di un buon testo,
la bontà di qualche gesto.
Io talvolta filo dritto
non saluto e resto zitto
e ci vuole comprensione
per capire 'sto testone
lieto, allegro, illuminato,
muto, serio, concentrato.
Forse tu lo capirai
quel che gli altri non hanno visto mai.

 

9
9 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/08/2012 16:45
    Un laudo sincero e dovuto per questa tua speciale davvero!
  • Anonimo il 04/08/2012 14:31
    sembra una filastrocca ma molto saggia... complimenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 04/08/2012 11:12
    Bellissima Antonio... L'equilibrio delle cose sta nelle sfumature... poche e lievi incrinature...

9 commenti:

  • silvia leuzzi il 20/12/2012 23:25
    Questa rima vezzosa sembra nascondere dietro il balletto di consonanti tutto il dolore che la superficialità provoca al poeta. La speranza, che è propria di questo autore, non manca mai e la chiusa ne èuna dimostrazione
  • Don Pompeo Mongiello il 29/08/2012 08:22
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • stella luce il 07/08/2012 23:06
    non molto bella... non serve molto per essere compresi, alle volte basta davvero voler vedere...
  • loretta margherita citarei il 04/08/2012 16:25
    molto apprezzata complimenti
  • Ada Piras il 04/08/2012 16:00
    Bella.. specialmente la chiusa..
  • Anonimo il 04/08/2012 14:15
    Mi e' piaciuta parecchio bravo
    Ciao
  • Teresa Tripodi il 04/08/2012 13:31
    la bellezza sta nel non svelato... molto musicale come al solito... bella
  • Anonimo il 04/08/2012 12:25
    Non sei un formalista e lo spieghi molto bene. Così bene, da riuscire sostanzialmente apprezzabile.
  • Anonimo il 04/08/2012 11:35
    Introspezione dell'autore che si riconosce un po' fuori dal chiasso e dall'apparenza che spesso palesano certe vite, ha un porsi "silenzioso" e si affida per essere compreso a chi riesce a cogliere le "sfumature", il loro equilibrio... Antonio, per questo ci vuole Amore, Delicatezza e Intelligenza... e ti auguro anche di più! Versi di una profonda leggerezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0