accedi   |   crea nuovo account

Il Signor Latoluminoso

Pensieri soffusi sulle vie di una strada tenebrosa,
il mio ego traballa appeso ad un filo di fiato sospeso.
Il coraggio sta ne crescere o nel divenire gli stessi??
Scoprire il lato opposto di uno specchio luccicante,
il lato sporco e vecchio di un argento morto ammazzato da se stesso.
L'umiliazione è un percorso parallelo alla redenzione che a brevi tratti si stringe a sfiorarsi,
sporgersi da un finestrino e vedere con astio la luce di una strada codarda e beffarda.
Il viaggio!
Il viaggio è il gusto, la destinazione paradisiaca o no segna la fine di una ghiotta festa,
sguainata e strappata da lacrime color ocra, lacrime pesanti come i sassi...
The dark side of my mind, siero aspro di bile e denso di passione,
una lunghezza d'onda sopra una spanna,
ingordo sono io di questo intruglio che mi stringe,
ingordo sono io di questa vita!... scopriti se vuoi svegliarti!

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 05/08/2012 18:30
    originale testo molto apprezzato
  • Nunzio Campanelli il 05/08/2012 10:04
    Immagini oniriche... rese molto bene. Un viaggio nel lato oscuro della propria mente è un'esperienza che prima o poi deve essere fatta.
    Ed

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0