accedi   |   crea nuovo account

Alba di domani

Nell'azzurro tetto dello stare
indeciso vago,
mentre s'inoltrano pensieri schivi
che lasciano vuoti di mente.
Balla l'amore su un precipizio
d'instabile fermezza,
quasi ad indicarne
nelle sue volute,
cambiamenti d'anima.
Sono attimi di sbando
che percepisce ogni battito
confuso e malinconico.
Forzato dalla mente
che vaga nei sogni di fiaschi ricordi
scruto il cielo.
Sarà domani,
un Astro illuminerà il buio che c'è dentro
e la malinconia
s'inabisserà,
quando un rosso raggio di sole
si poserà nell'iride
dei miei occhi,
sprizzante di felicità.

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/08/2012 06:12
    Alla ricerca del rosso di un'alba nascente che porti ristoro a un cuore affranto...
    FANTASTICI E TOCCANTI VERSI... CIAO SALVA... BUONA GIORNATA

3 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2012 13:32
    nel tuo cielo interiore giochi su un'altalena di emozioni... il cuore che gioca a carte con la mente... una poesia che abbraccia il sentimento comune. Bella
  • Anna Rossi il 06/08/2012 13:22
    versi emozionanti. bravo!
  • karen tognini il 06/08/2012 07:30
    Sublime Salva... bastera' un rggio di sole per illuminare di vita la tua malinconia...

    Bravissimo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0