PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogni d'oro

In una notte che è fatta per sognare
io ascolto il tuo respiro regolare
dopo una giornata a perdifiato
mi sorprendo di trovarti in quello stato.
Io tranquillo, pigro, un po' per scelta
e tu che vivi tutto in una volta
quasi lo mangi il mondo in lungo e in largo
te lo sgranocchi togliendo a tutti spazio.
E gioco io, salto io e vinco pure io.
Che bello adesso che tu stai dormendo
son certo che a qualcosa stai pensando.
È notte alta, non c'è il minimo rumore
dormi e saltella, riposandoti il cuore.

 

4
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/08/2012 16:18
    Poesia di stile libero e sincero che porta al core giovamento e gioia. Bravo!
  • roberto caterina il 07/08/2012 04:16
    C'è la bellezza e la leggerezza del gioco che si fonde al tema del sogno e a quello dell'amore. Spunto originale e apprezzato. Un piccolo refuso al quarto verso "di" anziché "ti"..

5 commenti:

  • Anonimo il 02/09/2012 10:24
    bella questa dolce lirica ... dedica delicata... forse ad un bimbo credo indirizzata complimenti di cuore...
  • Don Pompeo Mongiello il 30/08/2012 08:19
    Un plauso per questa tua eccezionale davvero!
  • Teresa Tripodi il 07/08/2012 08:28
    una dolce nenia... come se fosse culla che custodisce il sonno della persona amata o del (perdonami se sbaglio) figlio/a... molto dolce
  • Anonimo il 06/08/2012 22:13
    Direttamente dal cuore!!!! bella complimenti
  • laura il 06/08/2012 18:21
    bella poesia, molto tenera e dolce. Un amore vissuto in tutte le sue sfaccettature, l'amore che apre il cuore e vive di bellezza e purezza! piaciuta molto bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0