username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Era soltanto ieri

Ieri, era soltanto ieri,
al mio cuore ti stringevi,
eri sole e acqua.
Oggi nel buio muovo solitario,
e l'animo non spoglio
che la ferita non si mostri.
Di un sorriso mi maschero
a denti stretti
mentre l'aria mordo.
Tu eri
ed io non sono,
e di roccia mi travesto,
mentre annaspo
tra queste sabbie mobili
dal nome amore.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 07/08/2012 04:12
    Ieri, solo ieri parole quasi eterne che delimitano i confini di un amore perduto. Descrizione sentita, appassionata e apprezzata.

2 commenti:

  • Anonimo il 07/08/2012 11:23
    Molto bella. Le storie di ieri ci rendono fragili e vulnerabili, ma, nel cercare di reagire, facciamo finta di essere forti. ciao
  • loretta margherita citarei il 07/08/2012 10:14
    melanconico ricordo x un amore che vive, bella poesia, ciao bruno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0