PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In fuga dall'amore

dopo aver tanto rincorso
l'Amore
ed a cagion di esso

poche gioie
in contraccambio
e solo gravoso dispiacere,

alt! Mi sono stoppata!


Che sia Eros,
bimbo spettinato,
a rincorrermi ora!

Che si faccia prestare
da Hermes
i calzari alati
se vuol raggiungermi!

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 09/08/2012 12:33
    Intelligente ed ironica con calzanti riferimenti mitologici.

5 commenti:

  • Grazia Denaro il 09/08/2012 18:58
    Si è bello essere rincorse piuttosto che rincorrere in amore, riflessione molto saggia messa in rime molto eleganti e scorrevoli, apprezzata Lirica Lor!
  • Anonimo il 09/08/2012 15:10
    Gradevole poesia con riferimenti mitologici che contrastano con quel "mi sono stoppata". Contrasto voluto? ciao
  • roberto caterina il 09/08/2012 14:44
    È un gradevole e ironico desiderio, purtroppo irrealizzabile..
  • viola il 09/08/2012 14:13
    L'amore arriva quando meno te lo aspetti..
    È inutile rincorrerlo. Bei versi :ciao
  • Janco B. il 09/08/2012 14:01
    Il bello è che questo è il metodo migliore per farsi ancora raggiungere dal bimbo spettinato, a patto che il disinteresse sia totale e sincero!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0