PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia contemporanea

Accarezzai
sogni di lumaca

balzai
nel riverbero a chiocciola di un mare nato nell'iride dei Tuoi occhi

accettai
di dormire
nel piano musicale di un letargo cullato da un sottoscala di note in amache di vento

per giungere
acetato di marinati baci

in una lineare pioggia d'Amore

verdeggiante di sole

alla Tua balsamica bocca in foglia d'insalata

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • karen tognini il 10/08/2012 09:54
    Bella -.. particolare...
    marinati baci...
    ma come fai vince?... scrivi solo tu cosi' !!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0