accedi   |   crea nuovo account

Per Signora Poesia

Vola farfalla...
vola adesso,
adesso che la rete si è sfaldata...
adesso che nessuno ti incatena
... e le tue ali...
le tue ali non son più
così piccole per volare,
ma grandi... enormi,
come quelle del tuo genio

Vola lontano...
e non fermarti mai,
non fermarti più!

C'è un cielo solo tuo,
un cielo tutto tuo...
ora che canti da cigno,
ora che il vento è il tuo più grande amico!

Vola poetessa incompresa...
vola per noi,
per quelli che hanno letto...
per chi non ha capito!

... Vola sulle acque
e sulla gente,
e riposa...
riposa in pace...
adesso che il cielo
è la tua ultima poesia!

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/01/2013 06:37
    Un desiderio di veder planare nelle altitudini del cielo la Signora Poesia affinchè, viaggiando in ognidove, possa impregnare l'animo di chiunque ne sappia cogliere l'essenza, or malinconica, or felice, come una scia di polvere che si disperderà nei cuori. Molto bella!

1 commenti:

  • stella luce il 10/08/2012 07:31
    bellissimi e malinconici versi... spesso non vengono compresi i versi di grandi poeti... bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0