accedi   |   crea nuovo account

Inferno

Ho passato giorni di fuoco e cenere,
notti insonni..
stille di lacrime gelate sulla pelle.

Ho ricamato sorrisi sul viso
E ricucito le mie ferite..
Ho rattoppato il mio cuore
Fradicio e inutile pezzo di carne.

Sono andata via da me
abbandonando il mio corpo in logore vesti..
ho dipinto per me una nuova tela
una vita lontana dalla tristezza.

Ci ho provato.. ci riprovo..
ma l'amore annienta ogni cosa che tocca..

abbagliata, la mia amima,
ha perso il senno
mi ha illusa, confusa, spiazzata..
mi basta il mio inferno
tieniti pure il tuo..

 

6
9 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/08/2012 08:33
    sarà che io adoro gli scritti così viscerali e patologici... ma, mammamia, sai che sei davvero brava?!
  • Raffaele Arena il 09/08/2012 21:49
    dalle prime poesie che ho avuto la fortuna di leggere questa dimostra una tua crescita tipo un 2 alla millesima. Come ho fatto a non seguirti nel tuo percorso? Non perderò un minuto nel tornare a seguirti. Poetessa e musa. Bellissima lirica. Tristissimo per quanto sei triste e confusa.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/08/2012 16:05
    UN'ALTRA DELLE TUE INTRISE DI TRISTEZZA... ALTRE STILLE DA ASCIUGARE SU UN VOLTO PROVATO...
    PERO' OGGI SONO VOGLIOSO DI UN TUO COMMENTO (NON L'HAI MAI FATTO) AD UNO DEI MIEI DUE AFORISMI PUBBLICATI...
    CIAO ROSSANA... È STATO BELLO RILEGGERTI...

9 commenti:

  • danilo il 24/09/2012 18:14
    Bella quanto triste. Solare, per la tua voglia di combattere...
  • Anonimo il 07/09/2012 14:00
    magistrale Ros... veramente bella i miei complimenti un bacio
  • lunotta lu il 05/09/2012 19:21
    Nelle tue poesie riesci ad esprimere ciò che provi. Brava!
  • Anonimo il 10/08/2012 19:58
    Roxy, mi permetto di dire, credo per l'ennesima volta, che nessuno e dico nessuno qui sopra è in grado di parlare dei colori della propria anima con la precisione con cui lo fai tu. Ogni tua poesia è un quadro limpido, senza crepe, perfetto, di ciò che hai dentro, ogni poesia mi suona dolcemente perfetta, davvero
  • Gianni Spadavecchia il 10/08/2012 06:11
    Molo tristi i tuoi versi che, anche se stanchi, non rinunciano all'amore e cercano di scappar via da un inferno sempre più forte!
  • denny red. il 09/08/2012 23:33
    Intensa.. passionale..
    infernale.. ricamata..
    Ottima Brava Rosy.
  • stella luce il 09/08/2012 22:43
    un forte dolore che esce da questi versi... ma sei già ad un passo dall'uscirne nel dire che lui ed il suo inferno se ne stiano per conto loro... se ne esce certo malconci, ma se ne esce sempre... brava
  • vasily biserov il 09/08/2012 17:04
    Poesia carica di sentimenti di delusione!! Dal tuo inferno riesci a tirare fuori delle belle poesie!
  • loretta margherita citarei il 09/08/2012 15:46
    momenti di profonda tristezza ed angoscia, torni presto il sorriso in te, piaciutissima