accedi   |   crea nuovo account

La televisione ti riempie la vita

Disteso sul divano guardo una testuggine
nuotare nella sabbia del pavimento,
è un cucciolo, si dibatte, prova a vivere,
ci provo anch'io, e starei meglio
se nuotasse in casa d'altri.
Fameliche fauci l'addentano voraci.
Fine di una giovane vita.
Fine.
L'oscurità evocata dal telecomando
riempie la stanza e la mente.
Mi agito un po', poi arriva il sonno.
Già è difficile assistere al proprio fallimento.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ellebi il 09/08/2012 21:57
    Io non corro questo genere di pericoli, in televisione guardo solo la publicià. Bella composizione, complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0