username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Topo

Non ci si può rendere schiavi
di tutto ciò si dica conti.
Non m'importa un fico secco
di una gabbietta grande, tutta per me.

Non si può vivere così
come criceti in vetrina
aspettando che qualcuno
dica: "quello lì".

 

4
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesca La Torre il 07/09/2014 18:11
    giusto : vivere in gabbia non deve piacere a nessuno!
  • Grazia Denaro il 20/08/2012 11:28
    Infatti bisogna vivere per sé stessi, per ciò che ci gratifica, certo sempre nel rispetto degli altri, Bisogna esser e non voler apparire a tutti i costi, sacrificando magari i nostri principi per farci notare. Apprezzata opera per contenuto e forma.

6 commenti:

  • AlfaCentauri il 13/03/2014 22:00
    OHHHHHHHHHHHHHH... ma è bellissimo e verissimo. ciò che dicOno gli altri... nn conta un fico secco!
  • Nicola Lo Conte il 13/03/2014 21:55
    Non si può vivere senza valori... non siamo nati per essere in gabbia...
  • vincent corbo il 02/09/2012 17:45
    Diretta, secca, alla fine spiazzante. Molto apprezzata.
  • rosanna gazzaniga il 24/08/2012 16:32
    Amara considerazione! Una diffusa malinconia di fondo nelle poesie di questo autore. Che sento come fossero mie! Bravissimo!
  • Teresa Tripodi il 11/08/2012 22:42
    considerazione ammirevole e triste per la verità che riporta palesemente
  • Pepè il 11/08/2012 22:31
    Amara considerazione che condivido... però la gabbia è così comoda...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0