accedi   |   crea nuovo account

Dopo la notte di san lorenzo

un'ultima stella lucente
occhieggia in cielo.

Tutto è avvolto
da un aria ovattata, silente,
dorme ancora il vento,
non sento il suo respiro.

Brividi sulla pelle
a scuotermi dal torpore,
la virginea alba
di rosa tinge l'orizzonte.

È tempo di lasciare
il sacro colle
e d'avviarmi verso casa
per ritemprarmi
dal perduto sonno.

Immagini straordinarie
impresse nei miei occhi,
dove ancora scie luminose
brillano.

Scendo dal viottolo
con un sorriso
sulle labbra...

Poco mi basta per esser felice...

Nella mia bisaccia
brilla l'oro magico
delle stelle cadenti

e nel cuore,
ancor più luminosa,
la fede
nello sperar
che qualche mio desiderio
s'avveri.

 

1
5 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 14/08/2012 15:44
    Una splendida lirica scritta magistralmente sulla notte incantata delle stelle cadenti, questa magnifica notte invita alla speranza che ciò che si auspica con tutto il cuore sia esaudito. Versi dolci e musicali complimenti Lor!
  • Don Pompeo Mongiello il 14/08/2012 10:05
    Un serto floreale di questa tarda estate per questa opera splendida!
  • samuele il 12/08/2012 21:10
    Versi sinceri che che nascono dal'appagato desiderio della poesia.
    Grazie
  • Raffaele Arena il 12/08/2012 21:08
    Questa è grande poesia. Una visione sensibile, come un dipinto che fa quasi l'osservatrice la stella e la stella l'osservatrice. È una visione olistica, apprezzata. Meravigliosa.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/08/2012 14:55
    Una notte di ansia... in una chiusa di speranza... il mio amichevole augurio...
    CIAO LORY
  • Antonio Garganese il 12/08/2012 12:32
    Dopo una notte trascorsa ammirando il cielo stellato ci saluta l'alba di un giorno nuovo, pieno di buoni propositi e speranze.
    La felicità sta nelle cose semplici.
    Ti auguro ogni bene.
  • Nicola Lo Conte il 12/08/2012 12:28
    GRANDE MAESTRIA NEL DESCRIVERE E CONDURRE IL LETTORE NEI POSTI CHE I TUOI OCCHI VEDONO E IL TUO CUORE CAREZZA.

5 commenti:

  • ignazio de michele il 13/08/2012 20:11
    e, succederà senz'altro... che qualche anelito venga esaudito... ottima stesura...
  • Giacomo Scimonelli il 12/08/2012 19:32
    non posso che condividere la speranza dell'Autrice.. versi scorrevoli e chiari che son dettati dalla grande sensibilità di un'Autrice sempre attenta ad evitare banalità.. apprezzatissima
  • viola il 12/08/2012 19:12
    Bellissimi versi. Ti auguro di cuore che il tuo desiderio più bello si avveri.
  • Anonimo il 12/08/2012 13:06
    Vedo che oggi diversi di noi hanno scritto sognando le bellezze che non potevano vivere direttamente... In che dolce compagnia mi sento! La tua ha la bellezza e aderenza alla realtà di sempre, cara poetessa pittrice.
    Un abbraccio.
  • Vilma il 12/08/2012 13:04
    una magica notte descritta con incantevoli versi pieni di speranze.
    buona domenica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0