username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Stress

La fretta non ha pace
non ammira la giovinezza della natura
non percepisce il suo valore effimero
gira pagina continuamente
senza darti respiro
senza permettere di goderti la sigaretta
si brucia e diventa cenere
una vita in preda alla fretta.

La fretta non ha sentimento
ciò che non è oro è argento
e tutto il resto cemento
e invece lui brilla ma non luccica
non intende solo farsi apprezzare
bensì condividere per poi replicare.

La fretta non ha valore
non si paga in contanti
appassisce i fiori
prima che vengano seccati dal loro sole
si impossessa delle nostre abitudini
esse non vengono imbevute nel nettare dei sogni
e guidano alla massima velocità
il treno sui binari della vita.

E si consuma
in questo posacenere.

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 23/10/2012 15:13
    Lentamente muore, si consuma in questo posacenere..
    Chiusa incredibile, bravo.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/08/2012 21:58
    IL TUTTO... VERITA' IN UNA MIRABILE CHIUSA...
    LA MIA LODE VASILY

3 commenti:

  • augusta il 23/12/2012 12:13
    d'accordo con gianni chiusa.. bellissima...
  • stella luce il 13/08/2012 16:35
    condivido in pieno il tuo pensiero... la fredda di avere porta solo a non avere nulla e perdere il bello che lentamente vive...
  • loretta margherita citarei il 13/08/2012 03:54
    BELLA E VERITIERA COMPLIMENTI

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0