PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

IL MONDO DI BARATTOLI

Hai sbattuto dentro i confini dei tuoi sorrisi di vetro.
Ti sei scoperta compressa in questa trasparenza che non nasconde più,
che espone la tua maschera fragile di belletto colorato.
L'aria che respiravi e il mondo che costruivi erano solo un barattolo
e ora ne vedi nitidi i confini.
Le prospettive cambiano
tu sei dentro e il tuo mondo una tecla da laboratorio.
Occhi scrutano,
labbra raccontano,
mani scrivono una vita.
Rimbalzi spiegando le minuscole ali
sprechi le tue forze
cercando di forzare una porta che non si aprirà.
Arriverà un giorno in cui ti arrenderai,
volerai rasentando il fondo del barattolo,
aspettando e sognando e mani inesperte di un bambino
capaci di distruggere in un secondo il tuo microcosmo
capaci di ridare in un secondo il respiro... il tuo.
Le prospettive cambiano
tu sei dentro e il tuo mondo una tecla da laboratorio.
Occhi scrutano,
labbra raccontano,
mani scrivono una vita... che dicono sia tua

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 07/06/2011 11:03
    Simpatica, originale
  • Alessandro Castellarin il 11/09/2007 09:06
    Brava! Bellissime immagini!!!
    Mi sono fatto trasportare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0