PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il destino

Per me il destino
è un fatto personale.
Metti caso che domani
io cado per le scale
e finisco la'ospedale:
È colpa del destino.
Se invece dalle scale
ci cade il mio vicino:
Macché destino!
È lui che s'è scordato
dell'ultimo gradino!

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 13/08/2012 14:04
    Simpatici versi ironizzata una verità però. Bel messaggio.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2012 06:29
    SI VEDE CHE IL VICINO è POCO GRADITO... SIMPATICO ET IRONICO VERSEGGIO...
    IL MIO PLAUSO... CIAO FRANCO

4 commenti:

  • Anonimo il 12/09/2012 14:02
    Certo le cose appaiono diverse a seconda della prospettiva dalla quale si guardano. Ma l-autoindulgenza, aiuta???
  • stella luce il 13/08/2012 16:24
    molto divertente... il destino è tale in base a come lo si guarda e ti colpisce...
  • Anonimo il 13/08/2012 14:00
    hai ragione franchino... diamo sempre colpa al destino...
    ps ma prima non eravamo amici???
  • vincent corbo il 13/08/2012 06:16
    Molto simpatica e ironica allo stesso tempo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0