accedi   |   crea nuovo account

La colomba della pace

Nella quinta galassia a destra,
passati i due cosmi accesi
e uno spento, all'altezza
del sigillo.

Ma che c' entra il sigillo?.
Fà più fico. Sotto la nebulosa,
facendo attenzione al buco nero
peloso e profumata, e al misssile

rosso ed eccitato in alta quota.
Ma dico, questo è sesso?
Meglio della guerra. Zitto!

Che il missile rosso cerca di centrare
il buco nero rasato. Ma non era peloso?
Sono tanti i buchi neri, lo sai?
Questo all'ultimo istante si sposta

e il missile rosso e grosso manca la mira
e si sente un risolino per galassie e galassie,
di femmina capace, si intende. Ma scusa,
pensavo fosse fantascienza.

Certo. Arrivati a quel pianeta lì, gli umani
vivevono nascosti sotto terra a profondità
quasi vicino alla zona del fuoco, e sul pianeta
droni impazziti sparavano all'impazzata.

Infatti era apparsa la colomba bianca della pace
che svolazzava tranquilla con la sua armatura
anti radiazioni nucleari, per il solito giro.
Il capo drone generalissimo incazzato come

una iena, gli aveva mandato contro un missile
ma deficente, lei con un battito d'ali lo aveva
scansato e aveva colpito il centro comando
spara razzi di tutto il pianeta.

Ora capisco perchè quest' anno i fuochi di San Giovanni
son stati più belli. In effetti sullo sfondo del cielo
oltre i fuochi, non avevo mai visto colori così.
Fammi finire: tutti gli apparati di sicurezza del pianeta

Zeus erano andati in tilt, era il finimondo e
la colomba della pace continuava a vagare
da cosmo a cosmo. Facesse una capatina anche qui da noi,
a Novoli. Che ne dici? Ma basterebbe anche

sulla testa della C. Gli facesse una bella cacata
e gli mandasse in cortocircuito tutti i suoi piani belligeranti.
Buona notte babbo. Buona notte Giuliano.
Il collegamento via video si concluse.

E meno male... e che palle..., appuntato archiviamo
la registrazione di questo collegamento?
Assolutamente irrilevante ai fini delle nostre indagini.
Lo cancelli pure. Però, che storia strana...

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2012 14:52
    Humour allo stato puro in metafora d'amor magistralmente forgiata...
    IL MIO PLAUSO RAFFAELE

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 13/08/2012 16:41
    molto originale apprezzatissima complimenti
  • Anonimo il 13/08/2012 14:27
    Un signor rimatore, Raf, divertente, sciolto nello stile, direi impareggiabile, che fa riflettere con leggerezza e ironia, bravo!
  • Anonimo il 13/08/2012 13:28
    non ho parole... stai superando te stesso... complimenti molto bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0