PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al passo del... mai

Al passo del dopo
ben poco ottenuto
la scusa proclama
l'accusa di prima.

Al passo del prima
si dondola in culla
il gioco già fatto
del suo peccato.

Ne prima ne dopo
costante è il mai
del giusto si fa poco
e la farina s'impasta coi guai.

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2012 20:09
    Giocando con le parole... hai plasmato una mirabile poesia...
    IL MIO PLAUSO TERRY... CIAO
  • Antonio Garganese il 13/08/2012 18:16
    Secondo me descrive, con un gioco sulle parole, le recriminazioni su decisioni troppo anticipate o tardive che lasciano in noi un acuto rimpianto, niente però è peggio del non scegliere affatto.

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 15/08/2012 10:18
    Molto scorrevole e veloce da leggere..
  • loretta margherita citarei il 13/08/2012 19:58
    bel gioco di parole super brava
  • Anonimo il 13/08/2012 19:35
    fatti accaduti troppo presto... qualche recriminzione su ciò che ormai è compiuto... non c'è mai un tempo giusto sorè... e niente viene a caso... un bacio sincero...
  • stella luce il 13/08/2012 18:10
    col passo del mai di certo nulla si fa... ne guia ne di buono... ma credo che prima o dopo il passo vada fatto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0