PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Con ali di carta

Se si potesse volare ti prenderei con me,
e con ali di carta appoggiati sulle nuvole
voleremmo di stella in stella,
visitando i mille pianeti!
Ed il cielo ci chiamerebbe a sè,
tu regina ed io re, di questo sconosciuto universo;
i tuoi ed i lampi sarebbero futili ostacoli
da scavalcare senza paura...
Sorridendo ci allontaneremmo dal mondo,
privi di timore, stracolmi di gioia.
Con ali di carta costruite da noi,
senza il pensiero di cadere giù.
Con te potrei vivere tra sogno e realtà;
perchè tu sei desiderio e certezza.
Purtroppo però non so ancora volare,
ma ti porto con me, tra i sogni più strambi
e i giorni più felici di noi.

 

2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Franco Baldini il 14/08/2012 13:44
    Per scrivere questi versi, vuol dire che sai volare ;eccome se sai volare. Con la mente scrivi , sogni, componi e voli con la fantasia nel mirabile poetare che alberga in te.
  • Rossana Russo il 14/08/2012 08:08
    Strabella Perdona la mia assenza, ti penso sempre anche se non commento :**
  • Auro Lezzi il 14/08/2012 07:15
    Allora ditelo che vi regalo un aquilone d'acciaio... Ma poi la dolcezza va a farsi friggere..!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 14/08/2012 06:57
    Romantico stamane... suadente versicolato...
    IL MIO
    GIANNI

2 commenti:

  • tabellina il 02/09/2012 22:09
    questa poesia mi piace molto e secondo me tu sai volare, la tua fantasia si mescola alla realtà e questa cosa la trasmetti benissimo!
  • loretta margherita citarei il 14/08/2012 19:55
    incantevole apprezzatissima buon ferragosto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0