accedi   |   crea nuovo account

Vento

Il vento delle montagne
mi parla di te,
che m'ami
come non meriterò mai.

Chissà perché

mi parla di te,

questo vento

che violenta e sconvolge

i miei capelli

e il mio corpo,

ma non intacca

minimamente

la mia tristezza inerte.

 

l'autore Nicola Lo Conte ha riportato queste note sull'opera

Scritta intorno ai 20 anni...


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/08/2012 14:06
    Scritta con l'ardore giovanile, ma che mai invecchia perché sincera. Complimenti davvero!
  • Gianni Spadavecchia il 16/08/2012 08:14
    Un amore giovanile e molto passionale, ricco di dolcezza nascosta tra i versi.
  • Anonimo il 15/08/2012 19:39
    Dolce malinconia, in versi dell'anima, particolarmente espressivi e assai graditi alla lettura...

    Bellissima Nicola i miei complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 15/08/2012 17:34
    Carpisco il senno di un giovincello... or melanconico pel tempo che fu...
    Lodevole verseggio... IL MIO PLAUSO NICOLA

17 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 02/09/2012 11:17
    Grazie, Ugo del tuo bellissimo commento... avevo circa 20 anni, ero solo, sferzato dal vento e triste per la consapevolezza di amare meno di come ero amato...
  • Ugo Mastrogiovanni il 01/09/2012 22:33
    Strano questo vento freddo di montagna, ma affasciante quel "mi parla di te, che m'ami come non meriterò mai." Perché quella tristezza del poeta di fronte alla sicurezza di un amore. Forse l'esigenza di un lirismo alchemico o solamente la celebrazione di un dolce e insieme malinconico ricordo? A chi commenta non è dato sempre di sapere, quello che importa è aver letto una bella poesia.
  • Nicola Lo Conte il 01/09/2012 18:18
    Grazie, Ely, so che tu comprendi bene queste emozioni...
  • Elisabetta Fabrini il 01/09/2012 18:10
    Il suo profumo si avverte nel vento... che sconvolge anima e cuore... bellissima immagine.
    Bravo!
  • Anonimo il 26/08/2012 13:29
    Grazie, Gianni...
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 12:25
    Maurizio, apprezzo molto il tuo commento... si, c'è malinconia e senso del vuoto... che non si oppone al vento...
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 12:23
    Il giovincello ti ringrazia di cuore, Rocco...
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 12:22
    Grazie, Don... Hai ragione, le emozioni sincere mai invecchiano
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 12:20
    Grazie, Marco... davvero di altri tempi!
  • Nicola Lo Conte il 26/08/2012 12:19
    Grazie, Carla... mi sembra ancora di risentire quel vento!
  • Don Pompeo Mongiello il 19/08/2012 10:27
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale!
  • Marco Briz il 15/08/2012 21:56
    Molto bella Nicola... poesia di altri tempi. Bravo
  • Anonimo il 15/08/2012 18:03
    molto sentita... il vento dei vent'anni, impetuoso sconvolgente...
    bella nicola..
  • Nicola Lo Conte il 15/08/2012 16:53
    Grazie, Eugenia... buon ferragosto anche a te...
  • Eugenia Toschi il 15/08/2012 15:11
    bella, con un velo di malinconia...
    buon ferragosto
  • Nicola Lo Conte il 15/08/2012 14:51
    Buon ferragosto anche a te, cara amica...
  • loretta margherita citarei il 15/08/2012 14:50
    bella e melanconica, apprezzatissima, buon ferragosto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0