accedi   |   crea nuovo account

Incantesimo

Dicesi d'un canto
novo
e si toccante
che di bellezza
fece un sol incanto.
Come gemma preziosa
s'incastona ad anello
di Re o di Regina
Esso m'accolse
nel suo palmo
sì da sentir
soave il putto
clamato a sonar lo canto.
Ebbi désio
ed avetti Amore
tra le sue calde braccia
esso m'avvolse
il petto
si che il respir
divenne affanno
e mite mi tenne stretto
li accanto.

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • franco buniotto il 24/08/2012 12:11
    Ci icanta la bellezza e di innamoramento e amore ci affanna. ***** Versi bellissimi per me. Franco
  • Rocco Michele LETTINI il 17/08/2012 08:59
    Un versicolare antico... che magnificano un sogno d'amore mirabilmente forgiato...
    IL MIO
    FRANCO
    BUONA GIORNATA

4 commenti:

  • viola il 18/08/2012 13:15
    dolcissimi versi d'Amore. ..
  • loretta margherita citarei il 17/08/2012 15:46
    molto bella mi complimento
  • Ellebi il 17/08/2012 09:15
    Versi sobri ed eleganti che compongono una bella poesia. Un saluto.
  • Rocco Michele LETTINI il 17/08/2012 09:02
    Scusami de la papera pluralizzata... "che magnifica" intendo dire...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0