username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Urbe

Unica ar monno
Regni eterna,
Beata e spaparacchiata,
esaltata e decantata.

 

3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 18/08/2012 18:52
    Hai descritto la Roma paciosa e pigramente ripiegata su sé stessa, tutti l'ammirano anche per ciò che non sanno. Questo il motivo per cui il romano è incapace di viaggiare.
  • roberto caterina il 18/08/2012 15:49
    Gradito acrostico sulla città eterna "spaparacchiata"..
  • Anonimo il 18/08/2012 12:40
    Un inno alla Città eterna, all'Urbe per antonomasia. Bella e scritta col "core"

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Altre opere simili -