accedi   |   crea nuovo account

Accadono i giorni

Accadono i giorni col loro monotono battito
tutti in fila a guardarti, li puoi riconoscere
ognuno col proprio marchio, appollaiati sui fili
quelli che non hai saputo riannodare
quelli che non hai voluto ricordare.
Accadono i giorni
grani di tempo ci piovono addosso
una tempesta che incombe.
Che importa, abbiamo i nostri orologi.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/03/2013 19:37
    ... ricorda il Montale di "Satura",
    amara ed essenziale,
    complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 19/08/2012 14:36
    Lo scorrere dei giorni in un veicolare tra il bene e il male mirabilmente forgiati...
    IL MIO COMPLIMENTO NUNZIO

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 29/08/2012 19:09
    Oh poeta si evince che il nostro quotidiano ha qualcosa di comune.. l'ammucchiare di ore e minuti tempo scandito. Ho molto apprezzato l'inizio che mi corre obbligo riportare:
    Accadono i giorni col loro monotono battito
    tutti in fila a guardarti, li puoi riconoscere
  • loretta margherita citarei il 19/08/2012 16:03
    intensa molto bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0