accedi   |   crea nuovo account

Tempo-reggia-re

Temporeggiava

custodendo
in cuor suo le lampeggianti porte del cielo

guardava

nel passare
avvenente
di favorevoli

Ore

a venire

la lacrima del suo mite viso trasformarsi in una perla d'avvenire

 

6
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/08/2012 17:25
    è solo il miracolo dell'amore che ci rende nobili d'animo, meravigliosa poesia in versi emozionanti espressi con profondità e magnifica stesura...

    Bellissima Vincenzo...
  • Anonimo il 20/08/2012 11:09
    Un testo poetico molto profondo nel messaggio che l'autore trasmette con uno stile davvero singolare e meraviglioso. Un TEMPOREGGIAMENTO che donerà al cuore e all'anima emozioni indescrivibili. Piaciuta ed apprezzata! P. S. Grazie per i commenti squisiti che lasci ai miei aforismi e poesie.
  • Auro Lezzi il 20/08/2012 08:37
    Un fantastico ghirigoro Vincè... Come solo tu sai architettare.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/08/2012 07:53
    Versi solo e soltanto tuoi... riconoscibili da la primiera parola... originalità, creatività, musicalità... tre rare perle al vate dell'oggi... sono in te...
    IL MIO
    VINCE'

5 commenti:

  • Janco B. il 20/08/2012 21:52
    È così proiettata al futuro, vi aleggia una visione a tal punto entusiastica del tempo, che più che riparatore pare risolutore, si getta nella redenzione molto più genuinamente che nella visione cattolica (eh sì, mi dispiace) che certo un materialista non può capire tutto questo fino in fondo eheh. Però Grandissimo come sempre
  • - Giama - il 20/08/2012 16:14
    l'Eterno reggia dell'unico Re... l'Amore, il quale custodisce in sè il segreto del "divenire", oltre il tempo, goccia d'infinito...
    Splendida Vincenzo!
    Ciao Gia
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/08/2012 11:50
    A parte la "perla d'avvenire", che si aggiunge a questa ennesima perla del Capitanucci, mi piace di scorgere del sacro in questo titolo, (trattasi di una licenza personale). Tempo-reggia-re: nel "tempo" vedo l'eternità; nella "reggia" trovo la nostra ultima dimora; nel "re" intravedo il Creatore.
  • roberto caterina il 20/08/2012 10:31
    Tempo di perle perse in un avvenire favorevole.. ottimista. Piaciuta..
  • karen tognini il 20/08/2012 08:25
    Bellissima Vincenzo...
    molto profonda-... cela significati di dolce speranza per l'avvenire...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0