PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A volte

A volte, vediamo nelle persone il riflesso dei nostri pensieri,
dei nostri desideri,
di quello che vorremmo fossero,
ma che invece non saranno mai..
A volte, persi nelle nostre avide sofferenze,
passiamo distratti sopra le sofferenze altrui,
sopra i dolori altrui.
A volte arsi da una disperata sete d'amore,
ci scordiamo di dissetare l'urgente bisogno di chi ha più sete di noi.
Avrei voluto donarti l'universo intero,
ma non riesco nemmeno a farti capire lo splendore e l'intensità del mio amore,
Sei la parte mancante della mia anima,
sei la completezza del mio esistere,
la gioia del mio vivere.
Ti amo e nel mio amare ti faccio soffrire.
Ma l'amore stesso si concretizza solo nella sofferenza,
e solo attraverso di essa si può giungere all'assoluta certezza di amare veramente.
Perdona i miei errori,
ed io da essi trarrò la linfa vitale che necessita al nostro amore
per raggiungere l'apice estremo del suo esistere.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0