accedi   |   crea nuovo account

Alba di un'amicizia

Un incontro casuale,
un parlare scherzoso
e poi quello strano star bene.

Un tornare a cercarsi
fra luci e penombre
in luoghi già noti,
o strade sconosciute,
sospesi, tra la voglia
di darsi e l'incerto ritrarsi.
fra l'indiscreto avanzare
e il rispettoso arrestarsi.

Un osservare celato e attento,
trafugando verità nascoste
di un sincero parlare.

E nel primo schiarirsi
un confuso scorgersi
nell'altrui volto.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/08/2012 07:24
    Hai girato lodevolmente il lungometraggio de l'amicizia...
    I MIEI COMPLIMENTI
  • Antonio Garganese il 22/08/2012 07:01
    L'inizio di un rapporto di amicizia è proprio questo: timida voglia di esprimersi magari cercandosi negli stessi posti e poi scoprire punti in comune per raccontarsi ed ascoltare.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0