username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amarti

Ho percorso abissi
del tempo

ho attraversato giorni
uguali,

vuoti
inspidi e tediosi...

per aspettarti...

Ti ho cercato tra panchine
solitarie

ed adesso ci sei...

Di qua e di là dal mare
più remoto non c'é chi
ti somigli,

poiché amarti significa
sognare insieme a te

sentendoti con un bacio,
perdendoti con una lacrima...

Le tue labbra sanno d'amore
in questo mio piccolo mondo

dove ho incontrato te,
amore infinito

che nel mio essere
vive inchiodando la tua anima
alla mia

affinché tu possa esistere
solo se esisto
anch'io!

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/08/2012 20:08
    Non so se plaudire i tuoi teneri versi... o il candore del tuo adorabile video...
    IL MIO ELOGIO E LA MIA BUONA SERA... CIAO ANTONIETTA
  • Antonio Garganese il 24/08/2012 19:38
    L'amore vero quello che resiste al tempo qualunque cosa accada. Regala quella dolce sensazione di astrazione dal mondo che serve sempre se poi, repentinamente, si riesce a rimanere ancorati alla realtà. Bello anche il video.

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 24/08/2012 16:25
    tutta le felicità del mondo ti auguro, bella poesia
  • Anonimo il 24/08/2012 16:10
    Amore atteso ed arrivato come è stato sempre nei desideri. Versi tanto semplici quanto veri ed intensi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -