accedi   |   crea nuovo account

Le belle donne

Come son belle le donne che esprimono le loro speranze
quelle che gli uomini scambiano per esperienze,
gioiose sono le donne coi loro gridolini eccitati
quelle che gli uomini ascoltano sempre più annoiati.

Donne che si muovono insieme nei locali oppure al mare
tu le prendi, loro scappano e non le puoi fermare,
che tristezza fanno gli uomini quando parlano di conquiste
di ragazze forse avute ma, in fondo, neanche viste.

Come son sicuri gli uomini, scolaretti ad una gita
che ti sanno ben spiegare com'è andata la partita.
Le abitudini di donna, i suoi piaceri e le sue vite
non esiste alcun uomo che le possa aver capite.

Una donna che è felice, triste, allegra e complicata
non da uomo ma da sé stessa che può esser completata.
Un gabbiano che sta in alto, la sua anima che vola,
dolce sua contraddizione star con gli altri, stando sola.

 

4
9 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 22/09/2012 09:05
    Grazie Antonio per questo bel dono, hai saputo stuzzicare le nostre corde interiori e aumentare di un briciolo quell'autostima femminile che tanto faticosamente abbiamo conquistato, che poi ahimè quest'era di berlusconiana memoria ha infangato con il prototipo della velina tette e culo... Tutto quello in cui ho creduto è caduto in pezzi e sono rimasta a strusciar pavimenti masticando sale e frustrazioni - questo può essere il pensiero di tante che come me hanno prediletto il cervello alle tette da mostrare... Grazie un salutone a presto...
  • Don Pompeo Mongiello il 27/08/2012 08:21
    Gradevole e musicale, che si legge con gran piacere. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 27/08/2012 05:45
    Quartine rimate e forgiate con eloquenza...
    Hai fotografato della donna... la beltade quotidiana...
    Hai donato a la donna... l'autentico giornaliero...
    IL MIO
    ANTONIO

9 commenti:

  • mariateresa morry il 07/09/2012 14:21
    Al di là del verso in rima - dal quale, per gusto, mi discosto, anche perchè non ne sono capace - il testo di questa poesia è molto acuto ed intelligente verso il mondo femminile, e non tanto perchè l'autore ne tesse delle lodi, ma per il fatto che egli si pone in modo problematico verso l'altro sesso, intuendo profonde differenze nel modo di sentire, di intendere i sentimenti e la realtà stessa. Bello che una certa riflessione sulla " superficialità" maschile venga da un uomo...
  • Don Pompeo Mongiello il 02/09/2012 15:56
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale davvero!
  • stella luce il 01/09/2012 10:44
    davvero bello leggere versi dedicati alle donne che rispecchino in buona parte ciò che esse sono... molto bella
  • Anonimo il 28/08/2012 21:27
    eccomi... che dire antoine molto bella una dedica piena di elogi ver il mondo femminile... difficile trovare una donna che parla di conquiste, ma solo d'amore... hai ragione una donna sa realizzarsi anche sola sa farsi buona compagnia... riesce a far volare la sua anima in alto come il volo d'un gabbiano... cmplimenti di cuore caro amico ...
  • laura marchetti il 27/08/2012 20:34
    gioiosa e reale... stupenda! le donne sono tutte belle... se non ci fossero bisognerebbe inventarle... parola di donna ovviamente! non bella ma sincera
  • karen tognini il 27/08/2012 18:38
    Bravo bravo.. te sai capire noi donne... hai la giusta sensibilita'!!!

    ciaooooooooo
  • loretta margherita citarei il 27/08/2012 04:00
    l'eterna incomprensione dei due universi, maschile e femminile, apprezzatissima
  • Ellebi il 27/08/2012 00:10
    Credo sia tanto bella quanto vera la tua poesia. Complimenti e saluti.
  • Teresa Tripodi il 26/08/2012 23:36
    più o meno rispecchia uno spaccato di verità... soprattutto nella chi usa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0