PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sorriso delle stelle

Dopo una notte di dubbi
in questo balbettio fragile
di un'alba ancora neonata
Ti trovo mio Signore
nella sofferenza muta
di chi a Tua immagine
del dolore accettato
fa dono d'amore.
E le ultime stelle sorridono
a questo nuovo soffio di vita.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Fernando il 02/09/2012 00:39
    Ovunque il tocco del creato, dono di un Dio creatore, si fa osservare e quasi toccare per essere contemplato nel suo splendore.
    Ovunque la vita si genera e vive ha il sapore immediato di un immenso ingranaggio messo in moto da un Dio che non si vede e le stelle poste come un grande disegno da unire i puntini in un cielo meraviglioso, troppo lontane da poterne capire il senso, quelle che sorridono a questo soffio di vita, quelle più di ogni cosa sono il gioco di Dio,,, e il posto giusto per ogni pensiero sconsolato... bella poesia come sempre..
  • Rocco Michele LETTINI il 27/08/2012 05:50
    Coccinella... che dirti I_M_M_E_N_S_A...
    FELICE E SERENA SETTIMANA

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 02/09/2012 10:16
    Il bravo autore di questi versi, tanto sospiranti e teneri, ci offre con un sorriso la convalida della sofferenza. La sua poesia-preghiera è un'accettazione del dono della vita alla quale conferisce quella sacralità che non tutti le riconoscono. Mi sembra di aver letto un poeta crepuscolare. Eccellente.
  • elide il 27/08/2012 09:52
    Rocco, sei un'iniezione di autostima . Grazie.
    Loretta, la tua costanza nel leggermi mi onora. Grazie.

    Elide
  • loretta margherita citarei il 27/08/2012 04:03
    profonda ed intensa, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0