PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tutto insieme

Vedo il fondo della mia bottiglia
e bevo inconsapevole, dell'illusione.

(ma non sempre)

Non esiste separazione tra me
e ciò che vedo, siamo unica.

Vibrazione.

E a livello superiore, sono semplice
sono Suono.
E la voce, ogni giorno di più, meno forte.

(si consuma, fino a fondersi di nuovo)

con universi per universi,
che cerco nel dooooooo

(basso, ispiro, espiro
ispiro e espiro,
mi rilasso)

Perché il do è la base pacifica

(e il fare contro la guerra)

E tutto insieme è amore e odio.

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/08/2012 04:40
    E tutto insieme è amore e odio.

    Una chiusa fedele... a corona di un corredo versicolare straordinario...
    IL MIO
    RAFFAELE
  • Grazia Denaro il 27/08/2012 23:17
    Una lirica ben strutturata che fa riflettere il lettore, apprezzata Raffaele!

3 commenti:

  • Anna Rossi il 30/08/2012 23:15
    intensa. mai banale ogni tuo scritto..
  • Anonimo il 29/08/2012 20:20
    ottima Raf... rilassarsi respirando... trovare l'essenza... vero raf lo diciamo sempre... baci da aquilot
  • loretta margherita citarei il 28/08/2012 05:07
    fa riflettere complimenti raf

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0