PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mare della quiete

ascoltami!

Prendi ogni giorno
la vita come viene...
cosa vale il porti
sempre in affanno?

Libera la mente
da ogni pensiero,

il cuore
da ogni ardente passione
che generi
tempeste,

se vuoi sentire
il mare della quiete
e il brusio
lieve delle sue onde,
infrangersi
sulla battigia
della tua anima.

 

6
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ettore Vita il 28/08/2012 16:09
    Versi dolci come una carezza. Sembrano scritti sul movimento lieve del mare che ticulla su ogni affanno.
    Saggezza orientale!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/08/2012 07:44
    Nelle metaforica lirica... una terapia dall'anima...
    S_U_B_L_I_M_E COME SEMPRE LORY
    IL MIO
    SERENA GIORNATA
  • Antonio Garganese il 28/08/2012 07:05
    Liberarsi degli affanni per far posto alla quiete, secondo la poetessa mare rilassante ma anch'esso tempestoso. Molto interessante.

6 commenti:

  • orlando di giorgio il 07/07/2013 09:45
    non c'è altro modo di prenderla come viene... balla complimenti
  • stella luce il 01/09/2012 12:40
    non serve a nulla farsi prendere dagli affanni... bei versi da vivere soprattutto...
  • rosanna gazzaniga il 28/08/2012 12:17
    Importante suggerimento in versi molto belli! Ciao Loretta!
  • Salvatore Maucieri il 28/08/2012 10:35
    Bella, eterea, versi ben composti. Complimenti. Ciaoooooooooo
  • Anonimo il 28/08/2012 10:35
    questa calma quando si è giovani viene percepita come noia e quando non si ha più tempo per la noia la si invoca
    bellissima
  • coccinella settantotto il 28/08/2012 05:49
    molto piaciuti, da rileggere spesso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0