accedi   |   crea nuovo account

Che Tu sia Vita per gli Altri

Oggi
dedicherò
le più belle baldanzose rose del mio cuore

a Te
Donna
o
Uomo che Tu sia

che
biondeggiando
in spiga di grano
nel sole annebbiato
della Tua oscura infelicità

hai saputo trarre

messe di felicità

da donare agli Altri

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

bio ondeggiando... che meravigliosa parola...


2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/08/2012 17:47
    La vita è effimera... i nostri pensieri vagano nel vento, fino a raggiungere approdo per trovare un essere umano in grado di disporre del proprio corpo per far posto a un altro...

    Stupenda da brividi Vincenzo...
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2012 09:38
    Una lirica I_N_I_M_I_T_A_B_I_L_E
    È ben visibile il Tuo cuore...
    IL MIO PLAUSO VINCE'

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 02/09/2012 16:06
    Un laudo sincero e dovuto per questa tua straordinaria!
  • Anonimo il 29/08/2012 13:16
    Non c'è al mondo medicina più efficace nella cura di ogni male, nostro e altrui, dell'amore. Grazie, Vincenzo, per avercelo ricordato con immagini poetiche così luminose.
  • Grazia Denaro il 29/08/2012 10:21
    Chi dona agli altri è meritevole d'amore, perché l'amore donato a chiunque ne abbia bisogno, ritornerà indietro con gl'interessi caro vincenzo. Una lirica ed un verseggiare che lasciano il segno. Buonagiornata Vincenzo!
  • Teresa Tripodi il 29/08/2012 09:10
    questa è lirica Vincenzo... molto profonda molto bella
  • karen tognini il 29/08/2012 08:22
    Chi sa donarsi ha nel cuore campi di meraviglioso sole...
    molto bella e bravo...

    ciao e buon giorno Vincenzo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0