PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Birba

Sei apparsa nella mia vita
Donatomi in regalo
Ero arrabbiata non ti volevo
Per le tue esigenze giornaliere
E
Per i miei impegni quotidiani
Ma!!!
Sbagliavo
birba
Mi resi conto che dal quel dì
Non posso farne almeno di te!!
Con
I tuoi sguardi teneri
E quegli occhietti dolci che hai
E
Le feste che mi fai gongolando la coda
Non appena torno a casa
Il cuor mio gioisce.
Per me sei la piccola amata amica birba

 

0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 09/09/2012 13:27
    Ma questa poesia è dedicata a un animale o a un'automobile? Faccio confusione con quella pubblicata nel libro che mi hai donato, di cui ti sono infinitamente grato. A parte ciò, nell'analisi di questa poesia trovo lo spessore sentimentale dell'autrice, affettuosa e premurosa, che ricambia, probabillmente con un canino, e gli affetti delle persone vicino, da par suo. Carattere e fatti. Piaciuta.
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2012 09:55
    M'hai riportato a la memoria la mia Rossella... una micetta adorabile...
    L'amore per gli animali è immortale ed unico... Mirabile e adorabile verseggio...
    IL MIO PLAUSO ANNA
  • Michele Giuliano il 29/08/2012 09:49
    È strano di come ci si renda conto grazie ad un amico a quattro zampe dell'importanza che ha il tempo dedicato agli altri siano essi esseri umani o animali. Diventa importante ogni piccolo gesto

0 commenti: