PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Roma d'autunno

Roma te spogli
de li colori
der mare
e der celo,
e de un frac
dar gialo a lo rosso
indossi,
che callo danno
seppur er freddo
comincia.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 29/08/2012 13:50
    Hai ragione: il caldo se ne va forse a fine ottobre prima di accogliere l'autunno vero e proprio. Altra nota: il colore che hai utilizzato per il frac che deve proteggerci son sicuro che scontenterà i romani della zona dei castelli. Ciao.

5 commenti:

  • anna rita pincopallo il 30/08/2012 18:23
    pennellate autunnali di giallo e rosso che riscaldano il cuore
  • giuseppe gianpaolo casarini il 30/08/2012 08:47
    Decisamente bella Reverendo ma con l'evidente pennellata da tifoso romanista.. urge che il cielo di Roma si apra ad altri colori.. per par condicio..è possibile?

    ggc-vecchio ragazzo di campagna milanese tifoso del Milan e dei miei indimenticabili Granata di Superga!
  • Teresa Tripodi il 30/08/2012 08:20
    Molto bella sembra una pennellata di gusto e refrigerio
  • Anonimo il 29/08/2012 14:40
    assume colori caldi dell'autunno che ci portano un po' di refrigerio, ma c'è empre un bel cielo azzurro.. molto bella...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2012 10:52
    Bellissima Don... vestirsi di giallo e di rosso... non dona felicità ad un cuor laziale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0