accedi   |   crea nuovo account

Matrioska

Come una matrioska il cuore
ogni volta che si apre
un altro più piccolo ne mostra
e dentro un altro un altro ancora.
Cosicché ciascuno meno l'ultimo
sia fodero di un altro.
Così l'amore si protegge
e ci consuma.

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/08/2012 08:10
    Un paragone azzeccatissimo. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 29/08/2012 17:48
    Ho pensato a l'albero genealogico... da l'avo al neonato... tanti cuori... tanti rami di un amore eterno...
    ADORABILE VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO FRANCO... CIAO

3 commenti:

  • rainalda torresini il 05/10/2012 18:17
    è vero: il cuore raccoglie tanti altri cuori. i nostri affetti più profondi ma anche quelli verso qualcuno che non conosciamo ma che ha bisogno del nostro pezzettino di cuore. Io credo che la matrioska sia infinita con pezzetti che non si possono nemmeno vedere ad occhio nudo.
    Bellissima la metafora!!!
  • Grazia Denaro il 29/08/2012 20:43
    Molto bella, versi apprezzati!
  • loretta margherita citarei il 29/08/2012 19:32
    molto originale piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0