accedi   |   crea nuovo account

Me s'è svampata la vita mentre giocavo a PES

Ci sono delle notti che non riesco a dormire
che mi giro e mi rigiro nel letto
preso da mille pensieri.
Mi alzo, preparo un caffè
e intanto guardo la luna che brilla nel cielo.
Mi siedo e distrattamente sfoglio un giornale
il tempo che il caffe esca del tutto.
Ma sì mi rilasso un po con PES
scarico un po' di tensione, di stress.
Il caffè è uscito, mi alzo
lo sorseggio alla finestra,
sempre più solo
non gioco più
ho finito...

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/06/2016 07:52
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua bellissima!
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2012 07:28
    Hai decantato la notte di tanti figli de la solitudine...
    IL MIO ELOGIO LUCA... LODEVOLE VERSICOLATO
  • Vincenzo Capitanucci il 31/08/2012 06:51
    Ho preso a calci la Vita... mentre giocavo a Pes...

    Molto bella... Luca... massì pe riassarmi un pò... ed ingannare massi di solitudine...

1 commenti:

  • luca de santis il 31/08/2012 13:13
    grazie mille per essere passati e per aver lasciato un commento grazie grazie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0