username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Immagini

Tornano all'imbrunir del giorno
a brevi intervalli
come gregge sparso torna all'ovile
al porto le barche.
Tornano abbracciate dal mare
spinte dalla tepida mano del vento
e dai remi che rompono l'acqua
senza fare rumore e tutto
ha il colore che il sole
sa dare a quest'ora alle cose.
Da riva qualcuno le chiama per nome
e la donna col bimbo sul molo
che aspetta pare quasi un dipinto.
Intorno c'è il quieto brusio che conviene.
Tra poco col buio sarà tutto fermo.
Anche l'acqua del mare.

 

8
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessio magnaguagno il 28/02/2015 17:23
    Mi è piaciuta moltissimo, immagini vive e belle, che danno un senso di vita fortissimo, scritta molto bene complimenti!
  • Don Pompeo Mongiello il 31/08/2012 13:40
    Descrizione incantevole di momenti di vita pienamente vissuti. Complimenti!
  • Anonimo il 31/08/2012 09:28
    Splendida la chiusa, davvero immensa. Complimenti, ottima poesia!

6 commenti:

  • Anonimo il 04/09/2012 19:23
    sei veramente bravo... colori tenui che danno pace... abbracciate dal mare che le sospinge a riva... inantevole dipinto...
  • loretta margherita citarei il 31/08/2012 16:18
    incantevole poesia
  • augusta il 31/08/2012 13:11
    bellissima la chiusa... i miei complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 31/08/2012 10:13
    Bellissima Franco... deliziose immagini..
  • Anonimo il 31/08/2012 09:57
    Questa tua è un dipinto... tutto da gustare.
  • vincent corbo il 31/08/2012 09:32
    Questa è una tra le tue più belle, ci sono i colori, l'attesa, un senso di sereno vivere e poi sullo sfondo un mare gentile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0